Made in Italy: accolto OdG FitzGerald Nissoli su coinvolgimento associazionismo italiano all’estero per la promozione del made in Italy

Nissoli(PI): il 25 ottobre prossimo a Washington per la riunione annuale, presso l’Ambasciata italiana, con i Capi degli Uffici consolari, i parlamentari italiani per il Nord America, il CGIE e i Presidenti dei Comites. In serata, l’on. Nissoli parteciperà al gala della NIAF
Ottobre 27, 2014
ratifiche
Legge di Stabilità: approvati due emendamenti dell’on. FitzGerald Nissoli in Commissione esteri
Novembre 6, 2014
Show all

Made in Italy: accolto OdG FitzGerald Nissoli su coinvolgimento associazionismo italiano all’estero per la promozione del made in Italy

made in Italy

(Roma, 29 ottobre 2014) – Oggi, nell’ambito del dibattito sugli ordini del giorno sulla “Conversione in legge del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133, recante misure urgenti per l’apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l’emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attività produttive”, il Governo ha accolto come raccomandazione l’Ordine del Giorno dell’On. FitzGerald Nissoli sulla promozione del made in Italy.

Infatti, all’articolo 30, il Provvedimento prevede l’adozione del Piano per la promozione straordinaria del Made in Italy e l’attrazione degli investimenti in Italia, da adottarsi con decreto del Ministro dello Sviluppo Economico ed in tale contesto l’on. Nissoli ha ritenuto opportuno prevedere il coinvolgimento dell’associazionismo italiano all’estero.

Per tale ragione, nel suo OdG, l’On. Nissoli ha impegnato il Governo “ad adottare tutte le misure necessarie a prevedere il coinvolgimento dell’associazionismo italiano all’estero, sia nella promozione del Made in Italy in sede estera che nella promozione delle opportunità di investimento in Italia, anche attraverso il sostegno e la promozione di appositi “corridoi produttivi, turistici e culturali” ”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *