Accendiamo il Colosseo per celebrare l’abolizione della pena di morte in Nebraska

tirocini
Tirocini nelle sedi diplomatiche all’estero
Giugno 29, 2015
Il primo ministro del Québec Philippe Couillard a Roma
Luglio 8, 2015
Show all

Accendiamo il Colosseo per celebrare l’abolizione della pena di morte in Nebraska

accendere il colosseo

(Roma, 1 luglio 2015) – Il 27 maggio scorso, il Parlamento del Nebraska ha abolito la pena di morte. Una notizia importante non solo perché, negli USA, gli Stati che hanno abolito la pena capitale raggiunge quota 19, ma anche perché il Nebraska è il primo Stato a maggioranza repubblicana a farlo, dopo il Nord Dakota nel lontano 1973.

Il provvedimento è passato, con 32 voti su 49,  nonostante la durissima opposizione del Governatore repubblicano Pete Ricketts.

“Per salutare questo avvenimento importante nella storia dei diritti umani vi sarà l’accensione speciale del Colosseo, che avverrà questa sera alle 21.

Sarà una luce di speranza per illuminare la strada della civiltà, per sensibilizzare al rispetto dei diritti umani e all’abolizione della pena di morte in tutto il mondo. E’ la nostra solidarietà ai Colleghi parlamentari del Nebraska che in questo cammino non si sentano soli”. Lo ha affermato l’on. Fucsia FitzGerald Nissoli – eletta nella Ripartizione Nord e Centro America –  nell’imminenza dell’accensione del Colosseo per celebrare l’abolizione della pena di morte nello Stato americano del Nebraska.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *