NISSOLI: VERRÒ IN MESSICO A FINE ESTATE

ACCORDO DI SICUREZZA SOCIALE ITALIA-USA:FINALMENTE QUALCOSA SI MUOVE/ MANLIO DI STEFANO (MAECI) RISPONDE A FUCSIA NISSOLI (FI)
luglio 15, 2018
NISSOLI (FI): GIÙ LE MANI DAL PARMIGIANO!
luglio 19, 2018
Show all

NISSOLI: VERRÒ IN MESSICO A FINE ESTATE

NISSOLI: VERRÒ IN MESSICO A FINE ESTATE

NISSOLI: VERRÒ IN MESSICO A FINE ESTATE

 

CITTÀ DEL MESSICO\ aise\ – “A poco più di un mese dall’insediamento in Italia del governo sorto dall’alleanza tra il M5S e la Lega, Puntodincontro ha rivolto alcune domande all’On. Fucsia Nissoli, recentemente rieletta alla Camera dei Deputati nella circoscrizione America Settentrionale e Centrale come esponente di Forza Italia nella lista unitaria di centro-destra Berlusconi-Salvini-Meloni”. L’intervista è stata pubblicata venerdì scorso sul portale diretto a Città del Messico da Massimo Barzizza.
D. Qual è l’atteggiamento di questo nuovo governo nei confronti degli italiani all’estero?
R. Il nuovo esecutivo sta iniziando adesso il lavoro e, come sappiamo, nel cosiddetto “contratto di governo” vi è un punto dedicato agli italiani all’estero. Poi, devo rilevare il fatto che nella riunione congiunta delle Commissioni esteri di Camera e Senato, del 10 luglio scorso, il Ministro Moavero Milanesi ha parlato dell’importanza degli italiani nel mondo per la nostra politica estera e questo lo ritengo molto importante per il lavoro futuro. Per il resto, aspettiamo di vedere i primi gesti concreti, per esempio, se saranno capaci di dare una accelerazione al processo di innovazione dell’Amministrazione anche all’estero con l’uso delle nuove tecnologie per venire incontro ai connazionali con servizi consolari più efficaci ed efficienti; oppure se sapranno affrontare l’annosa questione del riacquisto della cittadinanza, tutti temi per i quali mi sono battuta ed ho sollecitato il Governo in carica sin dalla scorsa Legislatura.
D. Quali sono i punti principali su cui Lei sta lavorando?
R. Come dicevo, mi sono molto impegnata, in continuità con l’attività svolta nella scorsa Legislatura, sui temi della cittadinanza, dell’innovazione per offrire servizi consolari migliori ai nostri connazionali iscritti all’AIRE, per la promozione e tutela del Made in Italy, per la previdenza italiana all’estero e per la scuola e la lingua italiana nel mondo, infatti ritengo che sia importante trasmettere la nostra lingua ai nostri figli anche come segno di appartenenza. Nella scorsa Legislatura sono riuscita a modificare la legge sulla buona scuola ed ottenere l’istituzione di una cabina di regia per ottimizzare la gestione della scuola italiana nel mondo e la promozione della nostra bella lingua di Dante.
D. Ha visitato recentemente l’Ambasciatore del Messico in Italia. Di cosa avete parlato?
R. L’incontro con l’Ambasciatore del Messico è stato molto cordiale ed improntato ad uno scambio di opinioni su come rafforzare i rapporti tra i due Paesi sia sul piano politico che culturale e commerciale, il tutto considerando la presenza di una operosa comunità italiana in Messico. Inoltre, si è parlato delle necessità degli italiani che vivono in Messico e su una particolare attenzione ai loro problemi. Seguiranno altri incontri per approfondire meglio gli aspetti che interessano i due Paesi amici.
D. Quali sono le differenze principali nell’agenda parlamentare tra questo governo e il precedente?
R. Queste differenze, proprio perché all’inizio dei lavori, non le riusciamo a vedere. Certo, quello che appare è che le decisioni più che concretizzate vengono molto annunciate mediaticamente, la campagna elettorale, però, è finita!
D. Quando visiterà di nuovo gli italiani in Messico?
R. Sicuramente prima della fine dell’estate sarò di nuovo in Messico e voglio dire agli italiani: Voglio incontrarvi, confrontarmi con voi ed ascoltarvi come ho sempre fatto durante tutto il mio mandato parlamentare”. (aise) 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *